Donazioni Privati

DONAZIONI PRIVATI

Le donazioni hanno permesso ad Anffas Onlus Broni Stradella di trasformare la speranza delle persone con disabilità intellettiva e/o relazionale in una realtà.

Come dare il tuo contributo

E’ possibile effettuare una donazione con Carta di Credito o con il proprio account PayPal cliccando sull’apposito pulsante “Dona Ora”.


*Per donare tramite il pulsante “Dona ora” non è necessario iscriversi a PayPal. Se non si desidera iscriversi, basta cliccare sul pulsante “Dona ora” e scegliere di pagare con carta di credito.

 

Oppure effettuando un Bonifico Bancario utilizzando le seguenti coordinate bancarie:

BANCA: UBI BANCA FILIALE DI STRADELLA
IBAN: IT13W0311156300000000007465

 

Donazione una tantum
Sostieni uno dei nostri progetti o le attività dell’Associazione Anffas Broni Stradella. Il versamento potrà essere effettuato: tramite bonifico bancario, tramite carta di credito cliccando sul pulsante “Dona Ora” presente in alto oppure tramite il proprio account PayPal sempre cliccando sul pulsante “Dona Ora”.

Donazione libera continuativa
Se desideri sostenere un progetto o le attività dell’associazione in modo continuativo, basterà attivare presso la tua banca un ordine di bonifico continuativo in modo che i versamenti vengano eseguiti automaticamente con l’importo e la cadenza te prescelti.

Donazione in memoria
Se desideri ricordare una persona scomparsa che è stata importante per te, per la tua famiglia, per i tuoi amici o per la tua azienda, puoi effettuare una donazione in memoria. Con questo gesto concreto renderai omaggio alla persona a te cara, permettendo a tante persone con disabilità di realizzare i propri progetti di vita e di integrazione. Invieremo alla famiglia della persona che vuoi ricordare, una lettera che comunicherà l’avvenuta donazione.

Ricordiamo che le offerte all’ANFFAS in quanto Onlus sono deducibili nella dichiarazione dei redditi.

Per ottenere la deducibilità
I contributi devono essere versati attraverso bonifico bancario, assegno bancario non trasferibile oppure anche on line tramite carta di credito, allegando alla propria dichiarazione dei redditi il documento idoneo attestante il versamento effettuato (es. contabile bancaria, estratto conto ecc…). Non è quindi ammessa deducibilità per i contributi versati in contanti.